Catena minimarket evade 2 mln di euro

In un anno ha omesso di dichiarare al fisco entrate e ricavi per circa due milioni di euro e per diversi anni non ha versato l'Iva per oltre 250.000 euro e neppure i contributi previdenziali ai dipendenti per circa 80mila euro. Nei guai è finita una società che gestisce una catena di minimarket di alimentari in Gallura i cui rappresentanti legali, secondo quanto accertato dalla Guardia di Finanza di Olbia, dovranno rispondere di violazioni alla normativa tributaria in tema di irregolare tenuta della contabilità. L'"evasione totale" e il "sommerso d'azienda" sono emersi durante un controllo delle fiamme gialle: un'attività ispettiva tributaria su una grande quantità di dati e documenti, relativi agli acquisti e vendite di tutti i punti vendita della catena, controllando anche i contributi previdenziali operati sulle buste paga dei numerosi dipendenti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. SardiniaPost
  3. Sardegna News
  4. Olbianova
  5. Casteddu Online

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Buddusò

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...